Login blog


Interpretazione clinica dei tests diagnostici per SARS-CoV-2

Autori: Massimo Puoti - Carlo Federico Perno

Il panorama dei tests diagnostici per l'infezione da SARS-CoV-2 è in rapido divenire. Nuovi test vengono immessi in commercio in maniera rapida con validazioni spesso lacunose. L'impiego in esclusiva di un test diagnostico molecolare, anticorpale od antigenico può generare confusione nel clinico e talora anche nella pubblica opinione.
La definizione del significato clinico dei vari tests e delle modalità di impiego armonico dei vari tests nella diagnostica della malattiaCOVID-19 e dell'infezione da SARS-CoV-2 svolge un ruolo cruciale nella gestione delle persone con malattia e con infezione.

I pazienti “grigi”
 

Commenti 1

Michele TREZZI il Venerdì, 18 Settembre 2020 22:40

Nella stessa stanza di un paziente Covid con "bassa carica" (un solo target), le Direzioni vi fanno ricoverare un pz grigio? dipende dalla storia clinica del paziente a bassa carica?

Nella stessa stanza di un paziente Covid con "bassa carica" (un solo target), le Direzioni vi fanno ricoverare un pz grigio? dipende dalla storia clinica del paziente a bassa carica?
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 23 Settembre 2020
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://simit.org/