CAMPANIA

CAMPANIA

ORGANIGRAMMA

Presidente
Nicola Coppola

Segretario
Mariantonietta Pisaturo

Consiglieri
Vincenzo Esposito 
Vincenzo Sangiovanni 
Alfonso Masullo 
Alberto Enrico Maraolo
Emanuela Zappulo

 

 

Congresso Regionale Malattie Rare

21 Gen 2021

Si terrà il 5 e 6 ottobre 2020 in web streaming il Congresso Regionale Malattie Rare 2020 - To raise awareness on Rare Disease during Covid-19 pandemic. La...

Malattie infettive tra presente e futuro

21 Gen 2021

Affrontare due dei principali problemi di carattere infettivologico del presente e del futuro prossimo: la sepsi e l'antibiotico-resistenza. E' l'obiettivo...

Le vaccinazioni nella regione Campania

21 Gen 2021

Affrontare due dei principali problemi di carattere infettivologico del presente e del futuro prossimo: la sepsi e l'antibiotico-resistenza. E' l'obiettivo...

Affrontare due dei principali problemi di carattere infettivologico del presente e del futuro prossimo: la sepsi e l'antibiotico-resistenza. E' l'obiettivo del convegno "Malattie infettive tra presente e futuro: lotta alla sepsi e all'antibiotico-resistenza" in programma martedì 17 dicembre, a partire dalle 9.30 e fino alle 17.30, nell'Aula Magna "Gaetano Salvatore" del Policlinico Federico II, via Pansini, 5,  presieduto  da Ivan Gentile, Responsabile del Programma Infradipartimentale di Stewardship antimicrobica dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II, diretta da Anna Iervolino.

L'evento è organizzato con il patrocinio dell'Azienda, della Scuola di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, della Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali e sotto l'egida della Cattedra Unesco di "Educazione alla salute e allo sviluppo sostenibile", recentemente istituita presso l'Ateneo federiciano.
 
La sepsi rappresenta, sovente, una sindrome misconosciuta da parte dei medici. Tuttavia, essa è tutt'altro che rara ed  è responsabile ogni anno di circa 6 milioni di vittime in tutto il mondo. Il suo riconoscimento tempestivo e la sua ottimale gestione sono essenziali nell'assicurare la migliore sopravvivenza ai pazienti affetti.
 
Il dato allarmante è che molti antibiotici mostrano tassi di sensibilità sempre minori nei confronti di molti batteri, soprattutto a causa del loro utilizzo eccessivo ed improprio.
 Il convegno si pone come occasione di incontro e confronto nell'ambito dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II tra le numerose figure professionali coinvolte  in prima in linea nel contrasto a sepsi e antibiotico-resistenza.
 
Saranno, inoltre, presentati il nascente programma aziendale di antimicrobial stewardship, coordinato dallo stesso Gentile, che prevede un utilizzo ragionato della terapia antibiotica ed i primi dati sulla modifica del consumo degli antibiotici nei reparti coinvolti dal progetto pilota di antimicrobial stewardship (Rianimazione e Medicina Interna) e sulla prevalenza di ceppi di batteri multiresistenti rilevati durante il periodo di attuazione di tale programma.
 
L'evento sarà introdotto dal saluto del Presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia Luigi Califano, del Direttore Generale dell'AOU Anna Iervolino, di Maria Rosaria Romano e Ugo Trama, esponenti della Regione Campania, del Direttore dell'UOC di Ematologia Fabrizio Pane e del Direttore del DAI di Ematologia, Immunologia Clinica, Patologia Clinica e Malattie Infettive Francesco Beguinot.
 
Tra i professionisti dell'Azienda coinvolti figurano: Annamaria Colao, Direttore dell'UOC di Endocrinologia; Maria Triassi, Direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica, Farmacoutilizzazione e Dermatologia: Emilia Anna Vozzella, Direttore Sanitario; Antonietta Vozza, Direttore UOC di Farmacia; Antonio Cittadini, Responsabile del PI di Medicina Interna ad indirizzo Metabolico Riabilitativo; Giuseppe Servillo, Direttore del DAI di Chirurgia Generale e Chirurgie Specialistiche, dei Trapianti di Rene, Nefrologia Cure Intensive, e del dolore: Gabriella Fabbrocini, Responsabile del PI di Dermatologia Interventistica e Dermatopatia Immunomediate e degli Annessi  Cutanei; Michele Davide Mignogna, Direttore dell'UOC di Medicina Orale; Giovanni De Palma, Direttore del DAI di Gastroenterologia, Endocrinologia e Chirurgia Endoscopica; Sabino De Placido, Direttore del DAI di Oncoematologia, Diagnostica per immagini e morfologica e medicina legale; Massimo Niola, Responsabile del PI di valutazione medico-legale del danno alla persona.
Infine, tra i vari altri contributi, a testimonianza dell'interdisciplinarietà dell'evento, parteciperanno: Roberto Ascione, imprenditore leader nel campo della digital health; Danilo Ercolini, Docente di Microbiologia Agraria, e Sante Roperto, Docente di Malattie Infettive Veterinarie, entrambi dell'Università Federico II; Giorgio Galiero, Direttore scientifico dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno.
A chiudere i lavori ci sarà l'intervento dell'attore di "Un Posto al Sole", Lucio Allocca che darà uno sguardo "anticonformista" sul tema delle infezioni.

 

Scarica il programma